17 set 2014

Biblioteca di un certo livello...

Testi imperdibili che ogni biblioteca  di un certo livello dovrebbe contenere (fonte Mazzetta)

16 set 2014

Buonanno show.

Buonanno, parlamentare europeo della Lega Nord, oggi ha provveduto a farsi riconoscere anche all'estero. Gianluca Buonanno non è nuovo ad iniziative a dir poco ruspanti: nel 2011 disse che la prova dell'esistenza della Padania è il Grana Padano, nel 2013 ha definito Sel come l'abbreviazione di Sodomia e Libertà.

Oggi, intervistato da NTV, televisione russa, se ne esce con una cosa del tipo «Ai dont laik de omosessual» oltre a cicciarsi anche la foto del Vladimir che più ama. Non Luxuria, dunque, ma Putin.

13 set 2014

Il Minzolini litigioso ...

Gironzoli un po' su Twitter e trovi il Senatore Minzolini un po' litigioso .... (ah c'ha tenuto ad avvisarmi, bontà sua, che può dire anche di peggio).

11 set 2014

Salvini e gli orsi.

Nel 2011, la Lega Nord festeggiava con carne di orso, si suppone ucciso e poi cucinato a meno che non se lo siano mangiato vivo. Matteo Salvini, segretario della Lega, oggi prende posizione sull'uccisione dell'orsa Daniza, in Trentino.

10 set 2014

Se volete preparare i piatti preferiti di Gesù correte in edicola...

In edicola con DiPiù le ricette per i piatti preferiti di Gesù …. no words




Fonte: Davide Montesanto.

Bissell. Mangiamo anche per terra.

Questo brand manager della Bissell, azienda che produce aspirapolveri, se n'è andato tomo tomo, cacchio cacchio nella metro di Toronto, ha pulito una mattonella di una delle banchine e per dimostrare che l'aspirapolvere effettivamente pulisce, ci ha mangiato la pasta al sugo, con annessa scarpetta, nel disgusto generale.

7 set 2014

Bifolco. Una vicenda da cui nessuno ne esce vincitore.

Non prendo posizione su chi abbia vinto o perso nel caso del ragazzo morto perché non s'è fermato all'ALT dei Carabinieri. Non lo faccio perché molte cose sono ancora da stabilire  ed anche perché non è poi così facile farlo.

Non vince il ragazzo che non s'è fermato all'ALT né i suoi amici, perché viaggiavano in tre, senza casco e su un mezzo senza assicurazione. Forse non vince nemmeno il carabiniere, che nell'ipotesi migliore (o la meno peggiore), s'è rovinato la vita avendo accidentalmente ucciso un ragazzo di 17 anni (se avesse sparato volontariamente, non c'è che dire che la sua reazione sarebbe stata senza dubbio eccessiva e sproporzionata rispetto all'accaduto).

Non vince chi commenta schierandosi da un lato o dall'altro prima di avere le idee chiare prima ancora che venga fatta l'autopsia. Non vincono nemmeno i familiari di Davide Bifolco che, nel loro dramma, comprensibilmente si scagliano contro chi ritengono l'autore di una disgrazia.

Non vince chi specula su questo ennesimo triste episodio parlando e sparlando di Napoli senza conoscerla, senza comprenderla e - quel che è peggio - per il puro gusto di offendere e di mortificare. In questa sconfitta collettiva, spero che non sia del tutto persa qualche seppur misera possibilità di riprendersi.

2 set 2014

La follia di Facebook under 13

Leggo che sarebbe in preparazione una versione under 13 di Facebook, la qual cosa mi lascia enormemente perplesso, se fosse confermata dai fatti. 

Va premesso che già ad oggi accedere a Facebook sotto i 13 anni è possibile: come ogni altra piattaforma che sottomette la verifica dell'età ad un'auto-dichiarazione, è possibile mentire sostenendo di avere più di 13 (o più di 18 anni ad esempio per alcuni contenuti You Tube), il tutto senza che nessuno se ne accorga. Dato confermato dal Consumer Reports, nel 2011, 7,5 milioni di under 13 su Facebook.

In secondo luogo occorre chiedersi: è giusto accedere ai social network così piccoli? Lasciatemi essere perplesso, specialmente laddove non sussiste un procedimento di alfabetizzazione telematica che consenta di conoscere lo strumento tecnico ma anche il comportamento più corretto da tenere in Rete (che, il più delle volte, è simile al comportamento da tenere nella vita reale).

Prima di ampliare la quantità degli utenti, forse sarebbe il caso di migliorare la quantità delle loro conoscenze.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop