29 dic 2012

Passera non si candida ... e via coi titoli di fantasia....

Va beh, visto e considerato che non riesco a stare molto lontano dal blog, diciamo che da oggi riprendo le attività. E le riprendo con un collage di titoli sul Ministro Passera che doveva decidere, in questi giorni se candidarsi o meno.

24 dic 2012

La bufala del Senatore Cirenga e dei 130 miliardi per i senatori in crisi.

Volevo riposarmi, e invece nisba. Girovagavo a zonzo oggi e trovo oggi sulla pagina Facebook di Voglio essere intercettato questa foto:


E niente, volevo dirvi che è una bufala. Innanzitutto perché 257 favorevoli più 165 astenuti sono 422 senatori. Inutile dirvi che i senatori, esclusi i senatori a vita, sono 315. E di certo i senatori a vita non sono 107.

Senza contare che non risulta nessun disegno di legge Cirenga nè men che meno un senatore che si chiami Cirenga.

Imparate almeno a far di conto prima di condividere stupidaggini. E mi rivolgo ai più di 200 utenti che hanno messo mi piace. Vergognatevi, non sapete manco far di conto.

AGGIORNAMENTO.
Devo fare parziale ammenda: nella reprimenda per errore ho inserito anche gli amministratori della pagina che in realtà hanno voluto dimostrare quali e quanti boccaloni sono presenti. L'avevo notato in un secondo momento rispetto alla prima scrittura del post ed ho semplicemente omesso di cancellarlo una volta resomene conto.

Me ne scuso con gli interessati e anzi li ringrazio per la segnalazione del mio errore.

23 dic 2012

Buon Natale, buon 2013.

Cari amici,

questo è stato un anno per certi versi molto piacevole. Secondo il counter histats, nel 2012 il blog ha superato quota 100 mila visitatori in un anno. Che era la quota minima che mi ero posto quando ho cominciato con il blog e che mi ero riproposto come obiettivo del 2012. Adesso sento che occorre alzare la posta. Ma ho bisogno di voi per avere nuove motivazioni. Anche perché non tute le cose vanno come vorrei. Senza contare che sono stanco e temo di diventare ripetitivo nelle cose che pubblico. Quindi vi dico subito che per qualche giorno stacco.

Nonostante alcune chicche che penso di avervi riservato per primo. Mariastella Gelmini e il PDL che fa acqua da tutte le parti. Oppure le onorificenze ai dittatori, anzi vi ricordo che qui è la petizione che vorrei firmaste, riprese dai media solo 6 mesi dopo (e solo per Assad). Anche gli insulti di Fede via twitter sono riuscito ad affrontare con un sorriso. Anche perché se mi facessi offendere da Fede starei a livelli che non vi dico.

Per il resto ricapitoliamo:

-- La pagina Facebook è ancora a quota 1137 fan, le condivisioni dalla stessa pagina sono minime e raggiungo per lo più, settimanalmente, tra i 700 fan ed i 1000. La maggior parte delle condivisioni su FB avviene dalla pagina del blog e non dalla pagina facebook.

-- L'opzione Google Friend Connect è ancora a quota 181 fan.

-- Networked Blogs a quota 43

-- Twitter - in crescita - a 329 followers.

-- Pagina Tumblr - in crescita - a 9 unità (giustificabile visto che è la mia ultima creatura).

-- Google + in leggero aumento a 57 unità.


Adesso necessito di qualche giorno di riposo. Per qualche giorno vedrete forse qualche aggiornamento di stato su Facebook o su Twitter se sono ispirato. Poi mi rivedrete completamente tra qualche giorno quando riprenderò l'aggiornamento del blog.  Forse direttamente con l'anno nuovo.

Coerentemente con il titolo del blog, pensare è gratis, io non vi chiedo soldi. Sono solo affamato di partecipazione. Ho raggiunto gli obiettivi minimi, adesso voglio alzare la posta.

Se volete che io continui la mia attività sul blog voglio vedervi partecipi. Anche critici. Non voglio paraculi attorno. Ma vi voglio partecipi. E sempre più numerosi. Mi do un altro anno ancora: se oltre ai visitatori anche la comunità social aumenterà, continuerò. Altrimenti valuterò, tra un anno, se e come continuare.

Partecipate, dunque. Buon Natale e buon 2013.

20 dic 2012

Gli scoop di Chi ...

Chi - il settimanale diretto da Signorini - confeziona un servizio che ricorda quello lanciato da Brachino sul giudice Mesiano, quello che condannò Mediaset ad un maxi risarcimento nei confronti di De Benedetti.

Telese «rettificato» dall'amministratore delegato di Pubblico

Sì lo confesso, Pubblico non era male come giornale, ma a leggere le parole su Luca Telese che in calce al post leggerete anche voi, non posso non pensare a quando se ne andò da Il Fatto sbattendo la porta e piagnucolando contro Travaglio e la sua gestione del giornale. Pensai che quando te ne vai sbattendo la porta o quando ti prodighi in critiche così dure, devi poi fare meglio.

18 dic 2012

Solidi principi morali ...

A proposito dei solidi principi morali di cui diceva Berlusconi, giova ricordare quando Francesca Pascale cantava «Se abbassi la mutanda si alza l’auditelle».


17 dic 2012

Newtown Connecticut: mentre piangono le vittime pubblicizzano le armi.

Sul quotidiano americano The Herald - mentre piangono i bimbi morti - spunta un annuncio di vendita armi vicino alla notizia del massacro. La pubblicità esce poche ore dopo la strage di Newtown, addirittura nella stessa paginata in cui si racconta il massacro compiuto da chi ha ucciso 20 bambini e 6 maestre.



16 dic 2012

Primarie del Popolo delle Libertà ....

Assodato che le Primarie del Popolo delle Libertà non si terranno, nonostante gli annunci e gli entusiasmi, esiste ancora on line regolamento e modulistica delle primarie.

15 dic 2012

La strage nel Connecticut e le riflessioni sul tema.

Una serie di riflessioni ho in mente dopo la strage nel Connecticut. Tutte all'insegna dell'ipocrisia derivante dall'enfasi che un lutto così sconvolgente provoca nell'opinione pubblica.

14 dic 2012

Il Papa benedice Rebecca Kadaga che vuole la pena di morte per gay.

RATZINGER INCONTRA REBECCA KADAGA
Rebecca Kadaga è il presidente del parlamento ugandese e lo scorso 12 novembre aveva annunciato che la legge che prevede - nella sua formulazione originaria - la pena di morte per gli atti omosessuali (modificata poi con sanzioni comunque più gravi rispetto a quelle vigenti) sarebbe stata un ”regalo di Natale” per tutti gli ugandesi anti-gay. 

Mariastella Gelmini ed il ritorno di Berlusconi.

Mi era sfuggito, su Facebook, il commento di Mariastella Gelmini sul ritorno di B. Faccio notare che molti dei commenti sono di scherno e di presa per i fondelli. Non è come la Biancofiore, ma siamo lì.

12 dic 2012

Berlusconi forse non è pazzo.

La strategia di Berlusconi è precisa. Alfano andava bene per votar a spron battuto tutte le misure politicamente sconvenienti, ma assolutamente necessarie, per evitare il default. Chi ci ha messo la faccia è sostanzialmente Alfano.

Poi le primarie. Andavano bene fin quando il Partito Democratico attirava consensi e spazi televisivi con questo sistema. Per non rimanere emarginati, anche il B. annunciava le primarie. E le faceva annunciare in pompa magna anche ad Alfano, giusto per sputtanarlo ancora di più e far risaltare la distanza da lui.

Sallusti sospeso .... il Giornale gli dedica solo il trafiletto dell'ultim'ora


Questo è il twit con cui Sallusti annuncia la sanzione dell'Ordine. E l'home page a distanza di mezz'ora si limita solo a dedicare l'ultim'ora. Non una copertina, non una foto né un minimo di solidarietà. Solo la notizia pura e semplice.


Alle16:27 sparisce anche l'ultim'ora ....


Nel frattempo il Fatto gli attribuisce 14 anni di reclusione ...

Dedicato a Licia Ronzulli.

Giorni fa, quando feci notare che esiste ancora il diritto di critica e che se nel Popolo delle Libertà non hanno il coraggio di criticare Berlusconi è un problema tutto loro, Licia Ronzulli mi rispondeva:

11 dic 2012

Gli imperdibili sondaggi di Libero: chi ha rotto di più il ca..o?

Poteva mancare il sondaggione di Libero? No. Se volete votare cliccate qui


Già che ci sono segnalo anche il sondaggione su come chiamare i nipoti di Berlusconi ... dico sono che sono in vantaggio gli olgettini.


Regione Lombardia: ieri assemblea semideserta.

Ultima manovra finanziaria della giunta Formigoni approvata ieri in Regione Lombardia e l'assemblea è semi deserta. Quasi tutti a fare alto. Poco più di una trentina sono i deputati regionali che si sono presentati all'aula consigliare del Pirellone a Milano per gli ultimi atti indifferibili, il Bilancio e la Finanziaria. 

Assenti in congedo il governatore Formigoni, per impegni istituzionali, e, per motivi personali, Nicole Minetti, Filippo Penati e Maurizio Martina.

10 dic 2012

D'Alema ed il bicipite a Bossi.

Noncuranti del ritorno di Berlusconi e della crisi che imperversa, tre giorni fa in Parlamento Bossi incontra D'Alema e lo invita a tastargli il bicipite. Apprendiamo, per fortuna, che D'Alema non si sottrae e si complimenta per la forma fisica. Eravamo in pensiero.


9 dic 2012

Berlusconi accolto così da Liberation ...

... il ritorno della mummia. A corredo della foto: "Berlusconi torna in politica e accelera la partenza di Monti, a rischio di far piombare nel caos l'Italia e tutta l'Eurozona"

Via Repubblica.

7 dic 2012

Jacintha Saldanha suicida?

Jacintha Saldanha, un'infermiera dell'ospedale di Londra dove era ricoverata Kate Middleton, molto probabilmente si è suicidata. La donna, sposata e con due figli piccoli, era finita nella bufera per aver preso la telefonata giunta da una radio australiana, i cui conduttori si erano spacciati per la regina Elisabetta e il principe Carlo. In questo modo la radio aveva poi trasmesso in diretta un aggiornamento sulla gravidanza della duchessa di Cambridge. La donna è stata trovata morta e tutto fa pensare ad un suicidio.

I due conduttori, autori dello scherzo, Greig e Christian sono diventati bersaglio di innumerevoli tweet che chiedono il loro licenziamento dalla radio 2DayF e sulla pagina Facebook dell’emittente molti chiedono che la radio venga chiusa e le sue trasmissioni interrotte per sempre.  

I duesi erano scusati. Ma poi si erano vantati su Twitter del loro successo. Dopo la diffusione della notizia del suicidio della Saldanha, entrambi hanno immediatamente cancellato i propri account, ma la rabbia degli utenti è enorme.

Qui l'audio dello scherzo.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Angelino Alfano e le primarie del Pdl

Giusto per rinfrescarvi la memoria ecco tre video caricati sul canale You Tube di Angelino Alfano ... si caricavano per le primarie.

Petizione on line: revochiamo il Cavalierato ai dittatori.

Qualche giorno fa ho lanciato la petizione su Change.org per chiedere la revoca del Cavalierato di Gran Croce decorato di cordone a dittatori come Mubarak, Tito, Ceausescu, Karimov e Mobutu. 

Più ne siamo meglio è. Ci vuole poco a firmare, meno ancora a condividere. Confido in voi.

6 dic 2012

Berlusconi c'è.

Nino Foti (via Nonleggerlo) commenta da par suo il ritorno in campo di Berlusconi ma nel frattempo giova ricordare quando Berlusconi annunciava le primarie il 16 dicembre








4 dic 2012

Barbara Guerra ... imbarazzante, decisamente imbarazzante

BARBARA GUERRA IN
UNA FOTO SOBRIA

Di Barbara Guerra se n'è già parlato giorni fa per la sua solidarietà disinteressatissima a Spinelli, il ragioniere di B. Adesso l'atto di stima verso Berlusconi. Puah






ps.in omaggio un tweet d'annata di Barbara Guerra



Sesso nelle auto blu .... provincia de L'Aquila in subbuglio.

Ieri per il Direttore Generale della Provincia de L'Aquila Valter Angelo Specchio, che come immaginabile rimanda al mittente le accuse, è stata emessa un'ordinanza d'arresto in cui gli vengono contestati una serie di reati, facenti capo in sintesi all'utilizzo di beni e soldi pubblici per la vita privata.

La Lega Nord e le monete complementari .... take a look!!!

Così titola la Padania oggi in edicola .... poi è Monti a prenderci per lo spred nevvero?

2 dic 2012

Sting, l'ascella pezzata e Wikipedia

Sarei curioso di conoscere la capa gloriosa che ha infestato la pagina Wikipedia di Sting con un italiano in parte nemmeno completamente intellegibile (che cacchio sarebbe poi il tosso dell'anno?).



Grazie ad Amleto per la segnalazione.

Il titolo del secolo su Libero ed il Giornale oggi in edicola.

Sul caso dell'arresto di Sallusti, Libero si supera con il titolone sul numero oggi in edicola.



1 dic 2012

Sallusti arrestato

Alessandro Sallusti è stato arrestato poco fa durante una riunione di redazione al Giornale. Ieri aveva annunciato che rifiutava gli arresti domiciliari e che voleva andare in carcere. In più aveva annunciato che se non avessero violato la sede del Giornale si sarebbe costituito.

Poco fa la Digos ha prelevato Sallusti durante una riunione di redazione arrestandolo e portandolo alla propria abitazione. Consentendo la strumentalizzazione de Il giornale.


Immediatamente dopo, Sallusti ha violato i domiciliari ed è stato portato in galera. Sarà processato per direttissima.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Maurizio Lupi ed il partito dei marziani.

Non voglio tanto soffermarmi sulla questione ridicola delle primarie del Pdl. Chiunque abbia un po' di buon senso e di memoria se ne rende conto. 

Mi soffermo sul fatto che il 29 novembre Maurizio Lupi twitta favorevolmente alle primarie del Partito Democratico e fa un po' di autocritica. Il proprio partito sembrava composto da marziani.

Backlinks su Pensare è gratis.

StatsCrop